L’isola che non c’era

C’era nebbia e faceva freddo. Dall’alto di Monte Isola non si vedeva il lago d’Iseo, solo un muro di foschia.

Poi, da una macchia indefinita, a poco a poco, presero forma gli alberi, una villa signorile, le mura e un porticciolo. Era l’isola di San Paolo. Sembrava che fluttuasse nel nulla. Proprio come un’astronave.

Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2020