Il Café Odeon a Zurigo: ritrovo di artisti, intellettuali e… rivoluzionari

Caffè bar Odeon, Zurigo, centro storico, Svizzera

Pazzesco! Lenin e Mussolini bazzicarono lo stesso locale.

Eh sì, durante i loro soggiorni a Zurigo, i due frequentarono il Gran Cafè Odeon. Chissà se si sono mai incontrati?

Secondo il sito web dell’Odeon, bazzicarono il locale anche Einstein e James Joyce. E Trotsky, e Toscanini, e tante altre celebrità del Novecento. Insomma, a Zurigo, l’Odeon fu il punto d’incontro di scrittori, artisti ed esiliati.

Café Bar Odeon, Zurigo, Svizzera

Il miglior caffè di Zurigo, dicono

È domenica mattina. L’Odeon ha appena aperto. La giovane cameriera mi accoglie con una cartolina ricordo dei tempi d’oro del Gran Café. Ordino un caffè e prendo posto all’angolo.

Nel locale c’è ancora poca gente. Un uomo con gli occhiali cerchiati d’oro intinge un croissant nel caffellatte. Due tavoli più in là, una coppia in un look da crociera brinda a champagne. A quest’ora?

Café Bar Odeon, Zurigo, Svizzera

Uno scenario perfetto per intrighi internazionali

Lo stile dell’Odeon è quello tipico d’inizio Novecento. Grandi lampadari, specchi, vetrate, pannelli in ottone e pareti rivestite di marmo rossastro. Insomma, uno scenario da intrighi internazionali. Ripenso a quei due – Lenin e Mussolini – che passarono da qui prima di sconvolgere l’Europa.

Café Bar Odeon, Zurigo, Svizzera


Informazioni di viaggio

Link

Cartina interattiva


Correlato

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...