Un viaggio nel tempo a Donnafugata

Castello di Donnafugata, Ragusa, Sicilia, Italia

Tra i miei romanzi preferiti ci sono Il Gattopardo e I Viceré. E, a Ragusa, il castello di Donnafugata è il luogo ideale per farsi un’idea dell’ambiente nobiliare in Sicilia nei decenni a cavallo dell’unità d’Italia.

Donnafugata è un sontuoso palazzo situato nel sudest della Sicilia, a 15 chilometri a sud della città di Ragusa. Le origini del castello risalgono al XIV secolo, ma la maggior parte del suo aspetto attuale appartiene al XIX secolo. Per me, visitare il castello di Donnafugata, è stato come fare un viaggio indietro nel tempo di 150 anni.

Donnafugata Castle, Ragusa, Sicily, Italy
Il castello di Donnafugata
La grande facciata neogotica
Una torre del castello

L’interno del castello

Il castello è diviso su tre piani, con oltre 120 stanze di cui venti sono ora accessibili ai visitatori. Le camere contengono ancora arredi e mobili d’epoca originali.

La scala monumentale
La sala degli stemmi con i blasoni di tutte le famiglie nobili siciliane
La stanza della musica con bei dipinti a trompe-l’œil
La camera da letto blu
La sala del biliardo

Il parco monumentale

Intorno al castello c’è un parco monumentale di 8 ettari. Tra le altre cose, ci sono una caffetteria, un tempietto e un labirinto.

Donnafugata Castle, Ragusa, Sicily, Italy
Il retro del castello
Coffee House, Donnafugata Castle, Ragusa, Sicily, Italy
La Coffee House, dove venivano intrattenuti gli ospiti

Correlato

Scoprire Ragusa Ibla

Ibla è il quartiere più antico della città di Ragusa. È situata su una collina e le sue origini sono antichissime. Distrutta dal terremoto del 1693, Ibla venne ricostruita nello stile in voga allora: il barocco. Negli ultimi decenni Ragusa Ibla è diventata una dei luoghi più turistici della Sicilia.

8 Comments

I commenti sono chiusi.